D.LGS 81

FORMAZIONE: NESSUN ACCORDO STATO REGIONI

Tempo di lettura: 3 minuti La Legge di Conversione del D.L. 146/2021 recante misure urgenti in materia economica e fiscale, a tutela del lavoro e per esigenze indifferibili, prevedeva: Entro il 30 giugno 2022, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano adotta un accordo nel quale provvede…

img src="formazione datori di lavoro e preposti" alt="formazione datori di lavoro e preposti">

FORMAZIONE DATORI DI LAVORO E PREPOSTI

Tempo di lettura: 2 minuti Art. 37, D.Lgs. n. 81/2008 come modificato dal D.L. n. 146/2021 (conv. da L. n. 215/2021) – obblighi formativi in materia di salute e sicurezza sul lavoro Come già trattato ad inizio anno, con il D.L. 146/2021 sono state portate varie modifiche alla gestione dei preposti. La Circolare nr. 1 del 16 febbraio 2022, pubblicata…

img src="modifiche preposti" alt="MODIFICHE NELLA GESTIONE DEI PREPOSTI">

MODIFICHE NELLA GESTIONE DEI PREPOSTI

Tempo di lettura: 2 minuti Con la conversione del Decreto Legge 21 ottobre 2021 n.146 sono state previste, tra le altre novità, delle modifiche importanti al D.lgs. 81/08. Ci soffermiamo nell’indicarvi in sintesi le modifiche apportate nella gestione dei preposti. Di seguito riportiamo in sintesi le principali modifiche nella gestione dei preposti: Le aziende hanno l’obbligo di individuare il preposto…

IL RISCHIO SISMICO NEI LUOGHI DI LAVORO _ va valutato

Tempo di lettura: 3 minuti I vari eventi sismici che hanno colpito in questi anni il nostro paese hanno messo in evidenza l’elevata vulnerabilità delle costruzioni a uso produttivo, costruite prima della classificazione sismica. E’ quindi rilevante valutare la sicurezza di tali costruzioni e individuare precisi interventi di prevenzione e protezione per garantire l’incolumità dei lavoratori e per contenere i danni umani…

Il tuo DVR include il Rischio sismico?

Tempo di lettura: < 1 minuto A causa dei terremoti che hanno colpito l’Italia, si è rivelato indispensabile considerare tra i rischi potenzialmente presenti negli ambienti di lavoro anche quello sismico. In fase di certificazione e controllo dei documenti, sempre più ispettori richiedono anche questo specifico elemento. Perchè? Il D.Lgs. 81/08 da sempre riporta come obbligo non delegabile del datore di…

Designazione Medico Competente: proposta modifica Art. 39 TUS

Tempo di lettura: < 1 minuto Proposta: Modifica all’articolo 39 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, concernente la designazione del medico competente in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro: Art. 1.1. Il comma 2 dell’articolo 39 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, è sostituito dai seguenti: « 2. Ai fini della individuazione del medico…

D.LGS 81/2008 art. 36 – INformazione ai lavoratori

Tempo di lettura: 2 minuti Si ricorda che il Datore di Lavoro è tenuto, in virtù dell.Art.36 – D.lgs 81/08 – Informazione ai lavoratori a tenere riunioni INformative. ECCO IL DETTAGLIO  Articolo 36 – Informazione ai lavoratori 1. Il datore di lavoro provvede affinché ciascun lavoratore riceva una adeguata informazione:a) sui rischi per la salute e sicurezza sul lavoro connessi alla attività della…

CONTENUTI MINIMI PIANO OPERATIVO DI SICUREZZA

Tempo di lettura: < 1 minuto Qui di seguito una utile tabella riassuntiva che evidenzia i contenuti minimi previsti dal D.Lgs 81/2008 e s.m.i. al punto 3.2 dell’allegato XV VANTAGGIO:  in meno di mezz’ora CONTROLLA CHE IL TUO PIANO SIA CONFORME AI REQUISITI MINIMI !  scarica qui la  CHECK LIST VERIFICA   emessa dalla Regione Lombardia 

NUOVO ACCORDO STATO REGIONI – in vigore dal 3 settembre 2016

Tempo di lettura: 3 minuti  Il 3 settembre 2016 è  entrato in vigore il nuovo accordo Stato-Regioni del 7 luglio 2016 sulla formazione di responsabili e addetti alla sicurezza sul lavoro finalizzato all’individuazione della durata e dei contenuti minimi dei percorsi formativi, come previsto dal D.Lgs. n. 81/2008. Questo aveva disposto, all’art. 32, l’individuazione delle capacità e dei requisiti professionali dei responsabili e degli addetti dei servizi…

Bocciata ISO 45001

Tempo di lettura: < 1 minuto Nel Giugno 2013 si è aperto a Londra, presso l’ISO l’iter di consultazioni fra esperti internazionali che porterà alla realizzazione della nuova norma ISO 45001 che detti i requisiti di un sistema di gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro (SGSL). Lo scorso 12 maggio, 64 organismi nazionali dell’ISO (International Organization for Standardization), il più autorevole organismo a livello mondiale per…

Invia messaggio
Ciao,
come possiamo aiutarti ?
Call Now Button