L.231

Modello 231 tra i reati presupposti entra l’IVA

Il Modello di Illecito amministrativo trattato con la Legge 231 potrebbe vedere l’entrata di nuovi reati come IVA e finanziamenti comunitari. Con la Direttiva UE 2017 1371 ci sarà infatti il probabile ingresso tra i reati presupposti delle frodi in materia di IVA, appalti, dazi doganali e finanziamenti comunitari.Entro il 6 luglio 2019 l’Italia dovrà…

CI SONO NUOVI OBBLIGHI, IL MODELLO 231

DOPO LA PRIVACY ANCHE IL MODELLO 231 POTREBBE DIVENTARE OBBLIGATORIO Il Senato della Repubblica è impegnato in questi mesi in una serie di attività urgenti e svariati provvedimenti subiscono, o almeno rischiano di subire, un certo ritardo. Tra questi alla commissione Giustizia del Senato giace, dal 27 settembre, il disegno di legge che mira a…

D.LGS 231 : nuovo reato

Il 18 ottobre 2016 è stato introdotto il reato di «Intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro» tra i reati presupposto del D.lgs 231/01.Ciò richiede un aggiornamento dei modelli 231 con relativa analisi rischi, procedure, nuove misure di controllo

REATI TRIBUTARI: Nuove regole

A partire dal 2 di settembre sono cambiate le regole per i controlli fiscali, a fronte dell’entrata in vigore del decreto legislativo n.128/2015 sulla certezza del diritto. Il decreto stabilisce infatti nuove regole per il raddoppio dei termini di decadenza dall’accertamento in caso di reato tributario, una riduzione dei tempi a disposizione del Fisco per effettuare i controlli fiscali e…

2015 : I nuovi reati della L.231

Nonostante Il d.lgs. 231/01 abbia compiuto ormai 14 anni stenta ancora a trovare spazio nelle PMI.  La motivazione si può cercare alcne volte nel costo dell’Organismo di certificazione che nella difficoltà di ragionare  in termini di prevenzione. Ma mentre i Sistemi di Gestione della Sicurezza sul Lavoro decollano, il “modello 231” è per molti ancora sconosciuto.  Ma se adattato…

Il Modello Organizzativo secondo il D.Lgs. 231/2001

Secondo il  D.lgs. 231, introdotto in Italia nel 2001, l’Impresa che commette uno dei reati previsti dal D.lgs. stesso, procurandosi un vantaggio,  potrà essere condannata e subire pesanti sanzioni.  LA PERSONA GIURIDICA, a seguito di sentenza del giudice, potrà essere “messa in galera” per un periodo più o meno prolungato , in funzione del reato, bloccando di fatto…

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa vivere un'esperienza positiva sul nostro sito. Cliccando OK ci confermi che sei d'accordo con l'utilizzo dei cookie a tale scopo maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi