SETTORE EDILE il DURC di congruità diventa obbligatorio dal 1 novembre

Tempo di lettura: < 1 minuto

Con la pubblicazione del decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali n.143 del 25 giugno 2021 viene definito un sistema di verifica della congruità dell’incidenza della manodopera impiegata nella realizzazione di lavori edili. 

A partire dal 1° novembre 2021, quindi, il DURC di congruità diventa obbligatorio, in attuazione di quanto già previsto dall’Accordo collettivo del 10 settembre 2020.

A chi si rivolge il decreto?
settore edile.

La verifica della congruità si applica nei seguenti casi:

nell’ambito dei lavori pubblici;
nell’ambito dei lavori privati, il cui valore sia pari o superiore a 70.000 euro.

Cosa prevede il nuovo decreto sulla verifica di congruità?
Il Decreto definisce un sistema di verifica della congruità dell’incidenza della manodopera impiegata nella realizzazione di lavori edili eseguiti da imprese affidatarie, in appalto o subappalto, ovvero da lavoratori autonomi coinvolti nella loro esecuzione.

Come avviene la verifica di congruità?

La verifica viene eseguita basandosi sui cosiddetti indici minimi di congruità, riferiti alle singole categorie di lavori

Chi rilascia l’attestazione di congruità?

L’attestazione di congruità sarà rilasciata, entro 10 giorni dalla richiesta, dalla Cassa Edile/Edilcassa territorialmente competente, su richiesta dell’impresa affidataria o del soggetto da essa delegato oppure del committente. 

Qualora non sia riscontrata la congruità è previsto un meccanismo di regolarizzazione, Conseguentemente, la Cassa Edile/Edilcassa territorialmente competente procede all’iscrizione dell’impresa affidataria nella Banca nazionale delle imprese irregolari . 

Se l’irregolarità rientra in questa percentuale, la Cassa Edile/Edilcassa rilascia ugualmente l’attestazione di congruità previa idonea dichiarazione del direttore dei lavori che giustifichi tale scostamento.

L’esito negativo della verifica di congruità riferita alla singola opera incide dalla data di emissione sulle successive verifiche di regolarità contributiva finalizzate al rilascio del DURC online per l’impresa affidataria.

Lascia un commento

Call Now Button