GDPR

img src="cloud" alt="">

APPROVATO IL CODICE DI CONDOTTA CISPE PER DATI IN CLOUD

Tempo di lettura: 2 minuti Cinque anni fa è stato creato il CISPE, una coalizione di grandi aziende impegnate nella fornitura di infrastrutture Cloud Compunting in Europa. Il suo obbiettivo era l’impegno ad un Codice di Condotta per la protezione di dati. Oggi quell’impegno diventa realtà e lo annuncia Aruba: il primo codice paneuropeo nato per uniformare la regolamentazione in ambito cloud in conformità con il GDPR. L’obiettivo principale di permettere…

img src="marketing e gdpr" alt="">

MARKETING E TRATTAMENTO DATI: COME FARLO CORRETTAMENTE

Tempo di lettura: 3 minuti L’obiettivo di ogni efficace strategia di marketing è di individuare i bisogni di clienti attuali e potenziali, definendo azioni opportune per generare soddisfazione con reciproco vantaggio. Si può distinguere in marketing diretto e indiretto. Il primo avviene quando le azioni sono messe in atto direttamente dall’azienda interessata a vendere il prodotto o il servizio. Invece, il secondo è…

img src="standard enisa" alt="">

GDPR: LO STANDARD ENISA

Tempo di lettura: 2 minuti Lo standard ENISA fa riferimento a quattro aree di valutazione in termini di probabilità di accadimento di una possibile minaccia. Per le PMI sono state definite una serie di quesiti di valutazione per agevolare la comprensione delle minacce e nel calcolo delle loro probabilità di accadimento. Infatti, il loro obbiettivo è sostenere il processo di…

img src="sanzioni violazione privacy gdpr" alt="">

GDPR: SANZIONI FOLLI DAL TELEFONO ALLA POSTA

Tempo di lettura: 2 minuti CIO’ CHE CREDI UNA BANALITA’ SI TRASFORMA IN UNA SANZIONE DA DECINE DI MIGLIAIA DI EURO Le sanzioni per la violazione della privacy possono arrivare fino a 20 milioni di euro. Una cifra del genere è capace di mettere in ginocchio qualsiasi attività: dalla piccola/media impresa agli enti pubblici. Queste cifre sono indicate nell’articolo 5…

img src="gdpr: sicurezza dati" alt="">

GDPR: INTEGRITA’ E RISERVATEZZA

Tempo di lettura: < 1 minuto Il principio di integrità e riservatezza stabilisce che i dati devono essere trattati in modo da garantirne una sicurezza adeguata al rischio. Infatti, il titolare deve adottare misure di sicurezza tecniche ed organizzative adeguate per proteggere i dati stessi da atti illeciti, dalla loro perdita o distruzione e dal danno accidentale. La sicurezza non riguarda solo il dato, cioé il…

img src="gdpr:liceitàjpg" alt="">

GDPR: LA LICEITA’ DEL TRATTAMENTO

Tempo di lettura: 2 minuti Il regolamento conferma che ogni trattamento deve trovare fondamento in un’idonea base giuridica. I fondamenti di liceità del trattamento sono indicati all’art. 6 del regolamento e coincidono, in linea di massima, con quelli previsti attualmente dal Codice privacy – d.lgs. 196/2003. I CAMBIAMENTI DEL CONSENSO Per i dati “sensibili” il consenso DEVE essere “esplicito”. Lo stesso vale per…

GDPR: la trasparenza

Tempo di lettura: 3 minuti Come affermato nell’articolo 15 del GDPR, il principio della trasparenza impone che le informazioni destinate al pubblico o all’interessato siano facilmente accessibili e facilmente comprensibili.  Ciò è particolarmente utile in situazioni quali la pubblicità on line, in cui la molteplicità degli operatori coinvolti e la complessità tecnologica dell’operazione rendono difficile capire se vengono raccolti dati o meno.…

GDPR: PRIVACY BY DESIGN E BY DEFAULT

Tempo di lettura: 2 minuti Il Regolamento europeo per la protezione dei dati personali impone al titolare del trattamento l’adozione di misure tecniche ed organizzative adeguate al fine di tutelare i dati da trattamenti illeciti. L’articolo 25, in particolare, introduce il principio di privacy by design e privacy by default, un approccio concettuale innovativo che impone alle aziende l’obbligo di avviare un progetto prevedendo gli strumenti e le corrette impostazioni…

TUTTO CAMBIA, COLPA DEL GDPR?

Tempo di lettura: < 1 minuto Ti sei mai domandato come mai arrivano tutti questi messaggi dai Social? WhatsApp, Instagram e Facebook in primis. Se si preoccupano così tanto di cambiare la loro privacy e di eliminare alcune funzioni… Vuol dire che la privacy è il GDPR Europeo ha una forza incredibile, tanto da spingerli ad agire per rivedere alcune le…

GDPR: ACCOUNTABILITY e CRISI D’IMPRESA

Tempo di lettura: 2 minuti Il GDPR ha alla propria base il principio di Accountability ossia quella che in italiano può essere chiamata “responsabilizzazione”. Questo infatti è uno dei punti chiave che il legislatore europeo si è posto quando ha voluto creare un sistema per armonizzare il diritto europeo in materia di privacy, garantendo così di lasciare ampi “spazi di libertà“ oltre che…

Call Now Button